Brani

Questa sezione del sito racchiude lo storico di tutte le recensioni che sono iniziate nell'agosto del 2012.

Larchivio può essere visualizzato a livello temporale, per artista e/o per genere, in maniera da poter gustare tutte quelle che sono state le evoluzioni del progetto stesso.

Seleziona il genere di musica che più ti interessa; ignora questo filtro per visualizzare i brani di tutti i generi disponibili.
Seleziona un artista, tra quelli presenti nel menu.

Paradisi complicati

Un panorama desertico al tramonto, le dune si stagliano contro il sole mentre la brezza che anticipa il gelo della notte alza nuvole di sabbia che rendono l'ambiente allo stesso tempo affascinante e foriero di pericoli nascosti...

Paradisi complicati è il singolo di presentazione di questa band pugliese dalle sonorità a dir poco potenti!

Le classiche ritmiche hard rock, composte da i tipici accordi "power chord", si accompagnano con rif di elettrica più puliti, ma di resa incredibile creando un binomio tra il graffiante ed il melodico che avvolgono chi ascolta.

Se salperai

Sabato pomeriggio di paese, il sole splende colorando il viale centrale dell'abitato... è piena primavera, ma i ragazzi, davanti ai pochi bar presenti, ingannano il tempo con una birra di troppo e parecchia malinconia negli occhi...

Energia a mille all'ora per il singolo d'esordio della rockband veneta che si presenta con un pezzo a dir poco tirato!

Un drumming incredibile, di grande potenza, ma anche di indubbia qualità tecnica, accompagna tutta la traccia senza soluzione di continuità.

Stay with me

Una mattina in riva al mare, l'alba tinge di rosso la battigia ed una brezza fresca le scompiglia i capelli...
Lo sguardo corre lontano, sull'orizzonte, ed un lampo le attraversa gli occhi... ha deciso di cambiare!

Atmosfera decisamente avvolgente quella che possiamo assaporare attraverso le note di questo singolo di HeLLeR la quale si presenta con la sua classica grinta permeata, però, di un calore non comune.

Il maniaco

Lui cammina per la strada, il vento gelido del mattino primaverile gli gonfia lo spolverino... dalla tasca interna estrae lo smartphone dal quale va a ripescare il suo numero di telefono... un sorriso strano si dipinge sul suo viso...

Non è semplice definire un pezzo del genere dove anima, groove, gusto e tecnica sopraffina la fanno da padrone!

Mikeless, all'anagrafe Michael Fortunati, si propone con questa traccia in veste tra il blues ed il funky mettendo a nudo tutte le sue capacità di "one man band".

Colt-Love

Una caserma di fanteria, le reclute sudano sotto il sole mentre l'ufficiale addestratore impartisce le istruzioni per il loro addestramento mentre alcune ragazze osservano attraverso le maglie della rete di recinzione...

Colt-Love è come una "mazzata" che ti colpisce i sensi con la potenza del suo sound...

Non può che esser questa la sensazione che si avverte al primo ascolto di questo singolo della rock band vicentina.

Progetto

Lei esce da un bar di paese, una mano con unghie laccate estrae una sigaretta... i suoi movimenti sono sinuosi e la sua presenza sconvolge i passanti accendendo pensieri proibiti in tutti, lei è il desiderio segreto di ogni uomo...

Dissacrante, sensuale, realistico...

questo singolo di Melody Castellari scoperchia una serie di situazioni davvero particolari e, perchè no, dannatamente realistiche!

Through the silence

Una notte senza luna, solo il baluginio delle stelle tenta di spezzare l'oscurità che avvolge un quartiere trasandato in una cittadina dispersa nella pianura... Tutto sembra fermo, ma ombre, ancora più scure della notte, si aggirano tra le tenebre...

Un messaggio molto particolare quello che passa attraverso le note di questo nuovo singolo dei Misfatto, ma non potrebbe essere che così visto ciò che ruota attorno alla loro ultima fatica discografica!

La solita scarica di energia pura che è il marchio di fabbrica di questa rockband piacentina caratterizza questo pezzo...

Masquerade

Un quartiere universitario di una grande città, di sera le osterie ed i pub tracimano di vita e di energia... alle volte sembra quasi un formicaio dove tutti si aggirano frenetici in cerca di svago e di avventure...

Con questa Masquerade la band milanese, propone atmosfere cariche di adrenalina e di energia.

I rif di chitarra sono suonati a mille all'ora, sì, ma senza essere stucchevoli e denotano una bella tecnica ed un ottimo gusto di chi li esegue.

Estremamente curato il drumming sostenuto da una linea di basso essenziali, ma estremamente precisa sulla cassa.

Silent Lullaby

Una sera primaverile, uno spicchio di luna innonda d'argento i profili di un parco di città, le persone escono e le loro ombre si stagliano contro i muretti che circondano le strutture dell'abitato...

Atmosfere d'altri tempi e sonorità decisamente vintage per questo singolo di una formazione come i We are Waves che fanno dell'elettronica il loro pane quotidiano.

Una chitarra acustica dalla ritmica quasi ossessiva è la spina dorsale di questa canzone che richiama atmosfere molto anni '80 con quel pizzico di vena rocheggiante a condire il tutto.

Nonostante tutto

Un lunedì mattina, il sole si intravede tra le fessure della persiana e piccoli granelli di polvere danzano tra le strisce di luce... Inizia un'altra settimana, nonostante tutto...

Tanto groove e tanta energia in un singolo che incorpora tutta la malinconia di un periodo davvero complicato come il nostro, ma con un gusto negli arrangiamenti davvero di livello superiore!

Un drumming curatissimo e di gran classe accompagna la linea melodica con un basso estremamente raffinato a sostenere tutto l'insieme.

Pagine

Abbonamento a Brani