Lost Man

La pioggia sferza la strada, lui si alza il bavero dell'impermeabile mentre cammina sotto i portici pieni di ombre...
Le persone lo incrociano e lui si sente solo in mezzo alla folla...

Dirompente, adrenalinico e penetrante...
Questo è Lost Man, il graffio d'esordio dei LABE!

Il singolo si presenta con un'intro morbidissima decorata da una sinergia tra basso ed hammond davvero di classe sopraffina che, in seguito, lasciano spazio a tutta la potenza della band.

Alba boreale

I pensieri si agitano disordinatamente nella sua testa, vorrebbe dire qualcosa, ma il troppo alcool gli paralizza la lingua ed, ancora una volta, il suo padrone è il bicchiere!

Tra lo psichedelico ed il tribale...
Questa è "Alba boreale" e rappresentail ritorno di Umberto Maria Giardini sulla scena indie/rock italiana.

La centralità del pezzo è sicuramente sostenuta da uno splendido drumming che scarica tutti i suoi cavalli durante l'incedere della canzone rafforzando il proprio incedere grazie ad un utilizzo davvero maestoso dei tom e di un rullante molto potente.

Solo io e te

Il trucco molto sensuale, il look più che provocante, la voglia di essere pronta per uscire ed incontrarlo...
Il cuore è solo per lui, ogni respiro serve per arrivare a stare assieme ed ogni attimo è rivolto ai momenti da trascorrere assieme, come una cosa sola...

Fresco, arioso e spensierato...
Questo è il nuovo singolo di Agnese Lofredo che si presenta al suo pubblico in una veste molto spensierata.

Un drumming molto raffinato sul feel del rullante, viene sostenuto da un giro di basso molto semplice, ma preciso sulla cassa.

This is you

L'ultimo saluto è andato, il cancello si chiude e lui si volta per andare via...
Il vento gelido spazza il parcheggio ed i suoi ricordi volano a quando lei c'era ed a tutto ciò che gli ha dato in questi anni, lei non c'è più, ma nel cuore la sua presenza è sempre fortissima...

Delicato, intimo ed estremamente malinconico...

questa è This is you, ultimo singolo estratto dall'ep News from the moon di Ivan Battistella, che si presenta in maniera molto particolare ed introspettiva...

Il tè dei matti

La pioggia sferza la strada, un gruppo di persone è fermo alla fermata del bus... Lei aspetta la sua corsa per andare in ufficio ed affrontare un'altra giornata grigia come il cielo che la sovrasta, ma il suo sorriso, ormai, è di plastica, la sua anima soffre perchè la sua vita non le piace, ma nessuno se ne accorge... Una trama tra l'irridente ed il malinconico con un pizzico di filosofia... Veronica Marchi torna con la sua musica dopo l'esperienza talent...

Noise Pollution

Lui è al tavolo del ristorante, un bicchiere di wisky tra le mani e in quel momento lei entra, sensuale e sinuosa... Tutto il locale sembra illuminarsi a giorno e sa che è solo per lui! Classe e raffinatezza uniti ad un groove di primo livello! Così si presenta il nuovo singolo dei Soul Basement di Fabio Puglisi... Un groove intenso e di classe regge tutta l'impalcatura del pezzo grazie ad un drumming preciso reso elegante da un giro di basso assolutamente sopraffino.

Tamburo

Il pulsare della serata avvolge le persone nel locale, la band carica di energia chi ascolta e nulla si frappone tra loro e la gente che si fa permeare dal sound, stasera non esistono barriere o confini, tutti vivono con il proprio vicino l'emozione data dai decibel che si sprigionano dagli strumenti musicali...

Pulsante, avvolgente e quasi tribale!
Questo è Il tamburo, nuovo singolo per un progetto musicale come La scelta che fa del groove la spina dorsale di questa canzone!

Lei dice

La ragazza esce sbuffando dal locale, lui prova a seguirla, ma la porta a vetri gli sbatte in faccia...
Non lo vuole, lo respinge, ma il suo cuore batte per lei e domani riproverà ancora...

Ironico, irridente e con un pizzico di malinconia nelle note...
Questo nuovo singolo dei Marydolls si sintetizza in questa analisi che può rappresentare il biglietto da visita per il ritorno di questa band.

Fair of Malaga

L'atmosfera della festa di paese sembra contagiare tutti di un'allegria generale, ma lui non è di quella terra e il suo animo si strugge per lei che tra poco dovrà salutare per tornare a casa, lui vorrebbe restare, ma la vita lo riporta indietro...

Atmosfere festaiole con spruzi di malinconia animano questo singolo dei Mitch And The Djed che si incastona perfettamente in un album denso di sonorità per tutti i gusti ed estremamente suonato!

Dimmi dove sei

Il vento spazza la spiaggia in una fredda giornata d'inverno, il suo spolverino si gonfia mentre il suo sguardo si perde all'orizzonte e la sua mente vola verso di lei che, inevitabilmente, gli manca come l'aria che respira...

Arioso, gradevole e pieno di vita...
Questa "Dimmi come sei" segna il ritorno all'attività di Edo Avi e fa da apripiista al nuovo album.

un drumming molto semplice, ma di grande efficacia viene sostenuto da un giro di basso essenziale e preciso sulla cassa e una chitarra acustica estremamente cristallina fa da tappeto a tutta la traccia.

Pagine

Abbonamento a IlGerone.net - Recensioni musicali di Vainer Broccoli RSS