La dama nera

Il piccolo paese le sta stretto, lei si sente diversa da ciò che la circonda e la diffidenza con la quale viene guardata mentre passeggia per le vie glielo confermano... Quel posto non è più il suo posto... Irridente, scanzonato e potente! La Dama nera irrompe sul mercato musicale e proietta tutta la sua energia in questa estate 2018! La linea ritmica del brano risulta essere il vero motore dell'assieme con una batteria, maggistralmente suonata da Luca Martelli, che scarica tutti i suoi cavalli durante l'incedere della canzone.

Your love is king

Il lungomare è pieno di gente a passeggio, lui è seduto davanti ad un pub con un cocktail in mano, lei si avvicina e gli sorride raggiante... Lui alza il bicchiere verso i suoi occhi in un brindisi silenzioso e sa che la notte sarà indimenticabile! La classe di un vero musicista affiancato da colleghi di spessore assoluto! Questa cover di Your love is king rappresenta il brano di presentazione per il nuovo disco di Stefano Medioli, classe pura per un disco che renderà ancora più brillante l'estate!

Acme

Si stanno fissando negli occhi, sono uno di fronte all'altra, ma la distanza che separa i loro cuori e le loro vite, forse, è diventata incolmabile ed ogni momento si sta trasformando in una sofferenza... E' potente, è graffiante, è molto intimo, è Acne ovvero il nuovo singolo per gli Zagred che tornano a graffiare l'anima di chi li ascolta con un'ondata di adrenalina pura!

Take it easy

Il giubbotto di jeans sul braccio, il portachiavi in mano, la sua cabrio rosso fiammante è sotto casa che lo aspetta, ma ancor di più, lei lo sta attendendo per un'estate che sarà davvero bollente... Take it easy, la vita è sempre bella! Carico di ritmo, denso di sonorità westcoast, Giuseppe Calini propone l'ennesimo album pieno di rock e di grande energia!

un'altra storia

e se avessi fatto, e se avessi detto... Il tarlo dei se e dei ma gli arpiona la mente, un dolore carico di rimpianti lo riporta indietro ed ogni respiro gli ricorda quel dolore che ancora oggi non si è lenito... Un grido di dolore che non lo lascia, una carica di decibel che entra nell'anima... Un'altra storia rappresenta il nuovo singolo di Mauro Tummolo che colpisce direttamente al plesso solare chi ascolta!

Non vivo più senza te (instrumental version)

La piazza assolata del paese riverbera la canicola estiva al limitare del mezzogiorno, lei l'attraversa con passo felino e, da un bar, una melodia flamenca si irradia nell'aria... La sua mente corre alla serata appena passata ed un passo di danza le viene spontaneo... Caldo, denso di energia e di ritmo... Andrea Dessì con le sue chitarre riprende il grande successo di Biagio Antonacci rivedendolo, con gran classe, a modo suo...

Blues for the sixties

Il giubbotto di pelle, i jeans, il casco in mano e la sua Harley che lo aspetta fuori... Ancora una giornata in strada con il rombo della moto a fare vibrare l'anima... ancora una giornata verso la vita! Anima, calore e groove da vendere! Torna il caro e sano vecchio blues di Mike Sponza per ricordare i mitici anni '60! Due battute di ritmica di chitarra elettrica ed il brano entra subito nel vivo...

Questo è il tempo

Ancora una volta lei si prepara per un'altra giornata, la sua mente continua a portarla indietro nel tempo, a ciò che è stato, ma il suo cuore vuole correre avanti, deve ritrovare la gioia di vivere per iniziare una nuova avventura: la vita! Denso di significato, carico di grinta con un groove tutto da gustare... Questo è il tempo rappresenta il secondo step della nuova avventura musicale targata Matia Bazar!

il tatuaggio (ft. Lion D)

la spiaggia assolata brulica di persone, la gente si rilassa dagli stress quotidiani e lei si guarda attorno, le persone sono tante, ma lui non è ancora arrivato... Poi eccolo, si avvvicina e tutto cambia, tutto il brulichio svanisce e nei suoi occhi ci sono solo loro due... Potente, sensuale e carico di groove... Ancora una volta Leda Battisti innonda l'estate con la sua musica e con quella passione che solo gli artisti veri possiedono!

Pagine

Abbonamento a IlGerone.net - Recensioni musicali di Vainer Broccoli RSS